Bene, finalmente si è fatta chiarezza!
Primarie certe e Bassolino si candida (in bocca al lupo).
Ma le primarie sono utili a Napoli solo se non ci sarà un solo candidato.
I cittadini, il 7 febbraio, sceglieranno tra chi rappresenta, purtroppo, ancora oggi gli errori del passato e chi deve costruire una valida, unitaria e vincente alternativa per il futuro della città.
Io farò in modo che non resti solo.