Per la riforma Rc auto viene ribadito il sostegno dell’Aci di Napoli alle norme in discussione al Senato. L’organizzazione manifesta la ”massima intesa e piena disponibilità ad una comune collaborazione per contribuire a realizzare un mercato assicurativo più equo e trasparente”.
É quanto emerso al termine dell’incontro, svoltosi nella sede dell’Automobile Club Napoli, tra il presidente Antonio Coppola e l’onorevole Leonardo Impegno, per discutere sulla riforma. “La norma che tende ad eliminare le sperequazioni territoriali a favore degli assicurati virtuosi – ha detto Coppola – rappresenta un importante passo in avanti per una reale svolta nel settore della Rc auto, da sempre caratterizzato da tariffe proibitive per i cittadini del Sud e della Campania in particolare. Ci auguriamo, pertanto, che dopo l’approvazione alla Camera, le proposte di riforma dell’onorevole Impegno ed altri parlamentari siano confermate anche al Senato nell’ambito della discussione sulla legge per la concorrenza”. Leonardo Impegno ha, inoltre, aderito al “Club dei Tifosi della Legalità”, la campagna di sensibilizzazione promossa dall’Aci Napoli, con l’alto patronato del Presidente della Repubblica, per valorizzare la cultura del rispetto delle regole e della mobilità responsabile.